Anna Albertano - Notre Tanz

Culture di Confine Editore

Una danzatrice decide di iscriversi ad una scuola per attori. Sono anni di grande fermento, il bisogno di teatro si respira ad ogni angolo e l'universo teatrale pare un infinito laboratorio. Nel suo percorso d'iniziazione ai misteri dell'arte scenica, la protagonista esordisce come attrice, ma la sua ricerca inesauribile e la meta sembra lontana. D'un tratto incontra un'altra scena: danza ed insieme teatro. Forse per lei un punto di approdo, forse soltanto un'ulteriore tappa della sua frenetica danza. Come ripete uno dei suoi maestri, "il teatro sempre altro... e spesso richiama o porta con se qualcosa di lontano irrangiungibile, alle volte un segreto".

Anna Albertano, nata a Cuorgn, Torino, vive a Bologna, dove si laureata in Drammaturgia al Dams. Collabora a riviste e pubblicazioni varie sul cinema e sulla letteratura straniera. E' autrice di racconti e romanzi, fra cui Progressivo Silenzio (1998). Notre Tanz il suo secondo romanzo

 

Rassegna Stampa